Contratto di prestazione occasionale: l’INPS rettifica il calcolo della forza aziendale

il 13 Luglio 2017 News ed eventi e Tag:, , con 0 commenti

Nel calcolo della forza aziendale, utile per l’accesso al contratto di prestazione occasionale, l’arrotondamento riguarda solo il valore mensile, non quello semestrale. Apprendisti sempre esclusi dal conteggio. A chiarirlo è l’INPS con il messaggio 2887 del 12 luglio scorso . L’Istituto previdenziale rivede i criteri di calcolo della forza aziendale utile per l’accesso al contratto di prestazione occasionale. Tra le criticità emerse subito dopo la pubblicazione della circolare n. 107 del 5 luglio , molti addetti ai lavoratori avevano riscontrato anche quella relativa al conteggio della forza aziendale . Per […]

Leggi di piú

Gestione commercianti: come chiedere il rimborso all’INPS

il 17 Luglio 2015 News ed eventi e Tag:, con 0 commenti

La Fondazione Studi dei Consulenti del Lavoro con la circolare n. 15/2015 predispone due documenti operativi con cui opporsi alla rivendicazione da parte dell’Inps dei contributi previdenziali sui redditi da partecipazione a società di capitali. Il primo fac-simile è per la richiesta di rimborso per chi ha già pagato. Il secondo fac-simile è per il ricorso amministrativo avverso provvedimento di recupero dell’Inps, nell’ipotesi in cui lo stesso non si adeguasse all’indirizzo giurisprudenziale. La possibilità di ricorrere arriva dopo i chiarimenti della Corte di Appello di L’Aquila che, con le sentenze n. […]

Leggi di piú

L’INPS e le pensioni fantasma

il 17 Luglio 2015 News ed eventi e Tag:, con 0 commenti

Il mistero dei “pensionati fantasma”. E’ il caso denunciato dal settimanale Panorama, che fa riferimento a circa 28.000 persone nate in Italia ed emigrate in Argentina, ma che percepiscono una pensione italiana. Nel paese sudamericano, però, ogni anno vengono aperte oltre 12.000 pratiche previdenziali, evidentemente per pensionati invisibili. Un fenomeno in costante aumento anche in altri paesi tanto da generare qualche sospetto, soprattutto quando a fare consulenza per queste pratiche sono i patronati italiani, riuscendo a farsi pagare dall’Inps cifre a sei cifre. Questi, infatti,  hanno a disposizione dall’Istituto un […]

Leggi di piú